Trasporto e conservazione di campioni biologici, in Tecnica Ospedaliera, Settembre 2019

La diagnostica di laboratorio ha un ruolo centrale nella tutela della sanità dei cittadini e rappresenta un nodo cruciale del Sistema Sanitario Nazionale (SSN), collocandosi nel contesto complessivo dell’organizzazione dei servizi sanitari, dell’erogazione dell’assistenza ospedaliera e della continuità ospedale-territorio. Tra i modelli gestionali ed operativi applicabili ai fini di una riorganizzazione su larga scala dei laboratori diagnostici, troviamo il modello di rete Hub & Spoke. In Regione Piemonte i primi indirizzi di riorganizzazione della rete dei laboratori risalgono al 2007 con l’emanazione di alcune DGR da parte della Giunta Regionale, che nel tempo hanno definito per ognuna delle aree omogenee di programmazione i Servizi Hub, i Servizi Spoke e i Centri di riferimento.

L' articolo, pubblicato sul numero di Settembre 2019 della rivista di settore Tecnica Ospedaliera, riporta il lavoro svolto da un gruppo di esperti coordinati dalla Direzione Sanità della Regione  al fine di avviare il progetto di riorganizzazione con la definizione delle automazioni necessarie all’esecuzione  della diagnostica nei centri Hub e quindi, con la definizione delle modalità di collegamento e trasporto tra Hub-Spoke e punti analisi distribuiti in Regione.

amministrazione

link utili

area riservata

search