Salute mentale. Il Piemonte a confronto

Ottobre 2020 - Il Contributo di Ricerca intende rispondere a diversi quesiti: quanto spende la sanità piemontese per tutelare la salute mentale dei suoi cittadini? Quanti sono gli utenti dei servizi nella nostra regione, con quali caratteristiche? I percorsi di cura sono equi e appropriati?

Il contributo contiene riflessioni e valutazioni relative ai servizi per la salute mentale in Piemonte, analizzando le risorse utilizzate (finanziarie, personale, strutture), gli utenti (età, sesso, patologie, contesti di cura), la qualità dei percorsi di cura e i risultati.  

Le conclusioni mettono in luce punti di forza e di debolezza dei servizi di salute mentale del Piemonte, insieme ad alcuni spunti per un loro miglioramento.

Qui il Contributo di Ricerca: Salute mentale. Il Piemonte a confronto. 2020 a cura di G. Viberti.

amministrazione

link utili

area riservata

search